Italia Slovenia, probabili formazioni: Rossi e Cassano in attacco

Domani si giocherà una delle ultime gare del girone di qualificazioni agli europei di calcio del 2012. Italia Slovenia, con molta probabilità, sarà la partita del passo decisivo della squadra azzurra. Basterà non perdere (anche pareggiare) per essere qualificati come primi del girone. Il ct Prandelli sente la pressione alla vigilia di una partita che potrebbe accelerare il processo di crescita e di integrazione della nuova nazionale. Prandelli sembra aver già in mente le probabili formazioni che scenderanno in campo domani sera (diretta su Rai Uno, collegamento dalle 20.30, fischio d’inizio alle ore 20.45).

Probabili formazioni? Gli azzurri certi sono già tanti. Pochi i dubbi per Prandelli, pronto a dare nuovamente spazio alla coppia dell’estate Giuseppe Rossi – Antonio Cassano per permettere all’Italia di staccare il pass per Euro 2012 (Slovenia permettendo). Il primo è stato protagonista del mercato estivo appena concluso. Tutti lo volevano, Juventus in testa, ma il cannoniere della nazionale ha scelto di rimanere in Spagna, al Villareal. Il secondo è stato lanciato dallo stesso allenatore Prandelli. Prima come capitano della stessa Italia a Bari, nell’amichevole di prestigio contro la Spagna campione del mondo. Poi facendolo giocare contro le Isole Far Oer. Cassano ha segnato e divertito il pubblico. Ecco perché, nelle probabili formazioni di Italia Slovenia, Rossi e Cassano giocheranno in tandem per almeno 60 minuti (problemi fisici e andamento partita permettendo).

Nella formazione azzurra ci saranno, a quanto pare, solo due cambi rispetto alla rosa che è scesa in campo nell’ultima partita di qualificazione agli europei 2012. Criscito e Maggio verranno sostituiti da Balzaretti e Cassani. Il motivo? I due hanno davvero speso molto contro le isole Far Oer e il ct intende farli rifiatare. Ecco la formazione italiana per la partita di domani: Buffon difenderà la porta; Balzaretti, Cassani, Chiellini e Ranocchia formeranno il reparto difensivo; Pirlo, Marchisio, Motta e Montolivo a centrocampo; in attacco, come detto, coppia formata da Rossi e Cassano. In bocca al lupo, azzurri!

WebWriter