Matteo Salvini vs Mario Balotelli: “E’ un maleducato, gli invidio solo i soldi”

Matteo Salvini vs Mario Balotelli maleducatoMatteo Salvini vs Mario Balotelli: secondo round! Dopo le polemiche social dei giorni scorsi tra il leader della Lega Nord e l’ex centravanti del Milan, il politico è tornato a picchiare duro contro SuperMario durante un’intervista radiofonica a La Zanzara. I due protagonisti della politica e del calcio italiano sono tornati nuovamente al centro dell’attenzione mediatica poiché il fidanzato di Elisa Isoardi ha dichiarato a Radio24 che il papà vip di Pia nonché bad boy del calcio italiano è un maleducato.

“Balotelli è un genio – ha osservato l’ex pupillo di Umberto Bossi -, ma anche un maleducato, gli invidio solo i soldi e non lo considero un modello di vita. Faccia le primarie poi vediamo se fa politica meglio di me”. Dopo aver attaccato il calciatore del Liverpool, Salvini ha fatto a pezzi anche Muntari Ali Sulley: “Prenderà anche milioni di euro, ma mio figlio giocava meglio di lui l’altra sera. Ma sì, è uno che in campo lavora male. Gli immigrati inseriti e che lavorano bene sono benvenuti. Fosse per me tornerei subito a tre stranieri, quando c’erano Gullit, Van Basten e Rijkaard“.

Il leader politico del Carroccio, che è stato accusato dal sindaco di Verona Flavio Tosi di essere un dittatore e dai grillini di essere il nuovo Umberto Bossi che predica bene ma razzola male, non ha risparmiato critiche neanche nei confronti dell’allenatore del Milan, Pippo Inzaghi.

Da gran tifoso rossonero, Salvini ha asserito: “Inzaghi? Va cacciato! Ero il primo tifoso di Inzaghi e quando è arrivato in panchina ho stappato lo spumante. È vero, la squadra è penosa, imbarazzante. Ma anche lui non lo vedo tanto presente”. Un Salvini tifoso che è praticamente uguale al Salvini politico. Aggressivo, tenace, astuto e molto scaltro! Come reagiranno l’ex fidanzato di Fanny Neguesha, Mario Balotelli, l’allenatore e il centrocampista del Diavolo? Stay tuned!

Redazione-iGossip