Melania Rea, ultime notizie: Salvatore Parolisi innocente? Melania uccisa da una donna

Omicidio Melania Rea, ultime notizie Ansa: legali Salvatore Parolisi passano al contrattacco, ad uccidere Melania è stata una donna. Tracce di Dna femminile rilevate sotto le unghia del cadavere della giovane di Somma Vesuviana: è in base a questo ritrovamento che i legali di Salvatore Parolisi (ultime notizie) starebbero preparando la strategia difensiva per il loro assistito. Nella giornata di ieri, una fuga di notizie confermava la richiesta di arresto per il marito della giovane donna uccisa, unico indagato e sospettato dell’omicidio. Dal quotidiano “Il Centro”, l’indiscrezione, non smentita, confermava che la Procura di Ascoli Piceno avrebbe richiesto la misura di custodia cautelare. La “palla” passa, quindi, al Gip che deve decidere se accoglierla o rigettarla.

Ultime notizie, Melania Rea uccisa da una donna? In un’ampia dichiarazione rilasciata all’Ansa, gli avvocati difensori dei fatti. marito spiegano la “loro” versione: “Occorre andare a spulciare i dati nelle oltre 80 pagine per scoprire che: Melania ha tentato di difendersi con le mani durante l’aggressione; sotto l’unghia di una mano e’ stato trovato del Dna di una donna; il Dna di Salvatore e’ stato trovato solo nella bocca di Melania come probabile conseguenza di un bacio”.

Una donna avrebbe ucciso la giovane di Somma Vesuviana? Due differenti armi e in due momenti diversi (ndr) avrebbero colpito e ferito la giovane, spiegano Biscotto e Gentile. Parolisi è innocente o quella dei legali è, come “giusto” che sia, solo una “macabra” strategia difensiva? La parola passa al Gip: ci sarà l’arresto? L’indagine è stata lunga ma, siamo sicuri, ci riserverà altri colpi di scena. Quando si farà giustizia? Quando si porrà la parola fine a questa terribile vicenda? La speranza è che la verità, comunque vada, venga a galla!

WebWriter