Miley Cyrus Si Confessa: “Non Posso Essere Un Genitore Per I Miei Fans”

E’ stato un anno ricco di polemiche per la giovane star Miley Cyrus, ma l’attrice-cantante non si pente assolutamente di tutto quello che ha combinato in questo ultimo periodo. Miley ha voluto iniziare il nuovo anno all’insegna del lavoro, sempre più impegnata con le riprese di “So Undercover” e con l’ultima attesissima serie di “Hanna Montana“.

La Cyrus sa di esser cambiata tantissimo, non è più la bambina innocente della Disney, ormai anche lei sta crescendo e si sa quanto durante la crescita e la maturazione gli errori servano per poter riuscire realmente a distinguere ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.

Miley Cyrus sa di essere vista come un modello da milioni di ragazzini in tutto il mondo, ma il suo compito non è quello di fare il genitore, non può dire lei cosa sia corretto o cosa no, questo perché anche lei deve ancora capirlo del tutto, sta crescendo come tutti quanti. Insomma una responsabilità che Miley giustamente non vuole assumersi, l’unica cosa che desidera è avere un pò di privacy in più.

WebWriter