Noel Gallagher parla degli Oasis e del suo nuovo album

noel gallagher annuncia il suo nuovo album e parla degli ex Oasis

A circa due anni di distanza, Noel Gallagher spiega le motivazioni che hanno spinto l’abbandono della band Oasis. Nell’ultima conferenza stampa, Noel ha promosso il suo nuovo album che s’intitolerà High flying  birds. La data di pubblicazione del disco è prevista per il 17 ottobre, mentre l’appuntamento con il primo concerto è fissato per il 23 dello stesso mese a Dublino. In scaletta sono previsti diversi brani degli Oasis.
Proprio da quest’ultima dichiarazione Noel fa un collegamento al passato, e spiega le varie motivazioni che hanno forzato lo scioglimento della nota band. All’epoca ci fu un grosso cambiamento nel modo di proporsi da parte del fratello Liam, il quale creava non poco disagi all’interno della band. I veri problemi sono iniziati quando Liam voleva a tutti i costi promuovere la sua nuova linea di abbigliamento tramite i canali pubblicitari della band. Noel era contrario a tali opinioni. I continui disaccordi sono diventati motivi di lite e non passava giorno senza un battibecco, fino all’ultima lite furibonda che ha letteralmente costretto alla separazione dei due fratelli. L’episodio fu molto triste, ma le conseguenze erano praticamente inevitabili.
Tornado al suo nuovo disco, Noel Gallagher dichiara che non ci sarà un grande tour. Si inizierà dai locali piccoli, e se si otterrà il successo sperato si passerà a mete più ambite. L’album, come già anticipato, comprenderà alcune canzoni già scritte per gli Oasis. Ma solo le canzoni scritte da Noel. Meglio evitare ulteriori imbarazzi.

WebWriter