Sabrina Ferilli e gli Oscar “Ho fatto pace con Paolo Sorrentino”

20121115_ferilli00

Sabrina Ferilli, una delle protagonisti della Grande Bellezza, il film di Paolo Sorrentino vincitore dell’Oscar, racconta di aver fatto pace con regista napoletano dopo che l’attrice si era risentita per non essere stata invitata alla consegna dell’Oscar a Los Angeles “Ho riparlato con Sorrentino, non c’è nessun problema” ha detto l’attrice “È vero che mi è dispiaciuto tanto, pensavo fosse possibile andare ed ero pronta a partire il sabato e tornare il lunedì a teatro, ma è stato deciso troppo tardi. Ci sono regole da rispettare”.

“La verità è che stavo a Cagliari e la domenica avevo la pomeridiana. Bastava guardare su Internet, ci sono le date della tournée” ha detto Sabrina Ferilli parlando del fatto che aveva incrinato i rapporti con Sorrentino. Sabrina Ferilli ha poi detto di sentirsi ancora giovane a 50 anni “Sarebbe ipocrita dire che sono contenta di invecchiare, ma vivo bene” ha detto.

“Dal punto di vista del fisico, il mio è un mestiere che ti aiuta a non avere età, annulla il dato anagrafico” ha raccontato Sabrina Ferilli “Ci sono personaggi, come quello di Tutta la vita davanti che non avrei potuto fare se fossi stata più giovane e quello di La grande bellezza non sarebbe stato così struggente se non avessi avuto addosso i segni della vita. L’importante è usare l’intelligenza e non fare scelte sbagliate, ci sono esempi magnifici, penso a Virna Lisi o a Judi Dench, attrici che hanno sconfitto il tempo”.

Valentina