Sanremo 2012: Emma non si monta la testa

Emma Sanremo 2012

Era stata annunciata da giorni la sua vittoria e alla fine Emma Marrone è salita sul podio più alto di questo Sanremo 2012. Un successo che l’ex concorrente di Amici aveva già sognato lo scorso anno, ma in quel caso riuscì a conquistare solamente il secondo posto insieme ai Modà. Emma aveva inseguito da tempo il sogno di poter trionfare a Sanremo e alla fine c’è riuscita. Una vittoria che la salentina ha giustamente dedicato alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno contribuito al suo grande successo.

Emma però ha ben intenzione di restare con i piedi per terra, la cantante ha già dimostrato di essere una ragazza con la testa sulle spalle e soprattutto sensibile ai problemi che i giovani d’oggi sono costretti ad affrontare. E’ la grande umiltà di questa ragazza che ha vinto su tutto. La cantante non si è mai montata la testa e continua tranquillamente a vivere come una ragazza normale: facendo la spesa al supermercato e prendendo la metropolitana. Emma non ha intenzione di fare la superdiva, non è nel suo DNA comportarsi da gran vip.

In questi giorni sono circolate varie voci sul fare snob della cantante salentina, una situazione che ha ferito non poco Emma che nella sua vita ha sempre cercato di poter sopravvivere attraverso i suoi sforzi lavorativi, senza gravare sulle spalle di nessuno. Una vincitrice del Festival di Sanremo che ha un forte riscontro sociale, una donna che non dimentica il passato e che ha intenzione di proseguire nella sua normalità di ragazza comune.

WebWriter