Sanremo 2015, Nek: Sono io il vincitore – VIDEO

Il Festival di Sanremo 2015 è stato vinto dal gruppo musicale degli ex tre tenori di Ti lascio una canzone, Il Volo, mentre l’altro grande favorito della vigilia, Nek, si è classificato al secondo posto. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno ottenuto il 39% dei voti con la loro tradizionale e romantica canzone Grande amore. Solo quattro punti percentuali in più rispetto all’autore della canzone Fatti avanti amore. Il cantautore originario di Sassuolo Filippo Neviani ha vinto il Premio al miglior arrangiamento e il Premio Sala Stampa “Lucio Dalla”. Malika Ayane con il brano Adesso e qui (Nostalgico presente) ha ricevuto il 26% dei voti e il Premio della critica Mia Martini.

Subito dopo la vittoria, Nek ha dichiarato in conferenza stampa di essere il vincitore morale di questa edizione della famosa e popolare kermesse canora nazionale popolare. “Mi ritengo un vincitore – ha asserito il secondo classificato di Sanremo 2015 – Durante la mia esibizione ho visto la gente che teneva il tempo, come se conoscessero a menadito la mia canzone. Meglio di così non pensavo potesse andare. In radio si suona la mia canzone. Ma mi incuriosisce sapere come si muoverà il loro futuro”.

La sala stampa è rimasta molto delusa dalla vittoria del Volo e il popolo della Rete si è spaccato in due. La canzone di Nek avrà sicuramente un successo in radio e non solo, come d’altronde hanno ribadito tanti critici musicali e cantanti. Malika Ayane in conferenza stampa è stata molto diplomatica e ha salutato con ottimismo e positività la vittoria degli ex concorrenti del talent show di Raiuno di Antonella Clerici: “Trovo che siano ragazzi determinati e molto sicuri. Credo che abbiano una grande possibilità tra le mani per dimostrare cosa sono in grado di fare”.

Anche secondo voi, Nek è il vincitore morale di Sanremo 2015? Chi vi ha sorpreso di più? Chi doveva vincere questa edizione del Festival della canzone italiana?

Redazione-iGossip