Uomini E Donne / Karim Capuano Ancora In Gravi Condizioni: Gli Amici Pregano Per Lui

Dopo l’incidente avvenuto venerdì sera al chilometro 44 della Via Appia sud a Roma, le condizioni dell’ex tronista di Uomini e Donne, Karim Capuano sono sempre più critiche. Il giovane, ricoverato d’urgenza all’ospedale San Camillo di Roma, lotta ancora tra la vita e la morte e, ad oggi non si è ancora risvegliato dal coma.

Uomini E Donne / Karim Capuano

Anche se in questo momento bisognerebbe pensare solo alla salute del moro gli amici, che continuano a pregare per lui, l’hanno nuovamente difeso dalle accuse di guida in stato di ebbrezza (I carabinieri di Velletri hanno riscontrato un alto tasso di alcol nel sangue, ben 3 volte superiore al limite consentito dalla legge). Secondo i ragazzi il palestrato non beveva e, hanno spiegato anche il perché in quella tragica sera non aveva di sicuro ingerito alcolici: “l’incidente è avvenuto alle sette e mica a mezzanotte, a quell’ora non aveva neppure mangiato, tanto che stava andando in un ristorante a Latina. E’ quindi impossibile che avesse bevuto“.

Secondo voi gli amici hanno ragione? Perché i Carabinieri avrebbero dato notizie false?

Continuando a parlare di quella sera, sempre gli amici spiegano che l’ex protagonista di Uomini e Donne era molto felice per un contratto firmato di recente: “Stava andando al ristorante era felice per un contratto appena firmato. Karim ha solo 35 anni e tutta una vita davanti“. Mentre tutti ricordano quel giorno, un’amica appare davvero preoccupata per la sua vita: “Karim ha un grosso ematoma in testa che deve riassorbirsi nel modo corretto. Sto pregando per lui“.

Anche noi ci uniamo alle preghiere degli amici, perché a nessuno si augura la morire. Sottolineiamo però che appena Karim si sarà ripreso del tutto, dovrà scontare una giusta pena.

WebWriter