Wanda Nara e gli haters: “Non credo a ciò che scrivono”

Wanda Nara ha parlato della sua vita pubblica e privata e del rapporto con la Rete durante un’intervista rilasciata al magazine Chi. La moglie e agente del calciatore argentino Mauro Icardi con la sua adorabile famiglia andrà alle Maldive per Natale 2019, per poi tornare in Italia subito dopo Capodanno per gli impegni di entrambi i coniugi vip.

La showgirl e modella argentina è fiera e orgogliosa dei suoi cinque figli: “Sento la responsabilità di avere messo al mondo in questa società un po’ terribile e un po’ superficiale dei bambini, dei bambini, che domani mi auguro saranno persone perbene: non mi interessa che siano calciatori, dottori o panettieri. Mi interessa che siano persone di valore e con dei grandi valori”.

Per quanto riguarda la guerra mediatico-social con l’ex marito Maxi Lopez, Wanda ha spiegato: “Io non dico che Mauro sia il papà, perché il papà i miei figli ce l’hanno, ma è una persona che ama i miei figli come li amo io. E questo era allora ed è oggi l’unica cosa che conti. Con Mauro non ho sbagliato, siamo cresciuti insieme, con noi sono cresciuti i nostri maschietti e poi sono arrivate Francesca e Isabella. Lui non ha mai fatto differenza, sono tutti suoi“.

La moglie di Mauro Icardi ha poi descritto il suo rapporto con gli haters sul web: “Quando mi attaccano sui social? Così come quando mi dicono che sono bellissima non ci credo fino in fondo, neanche credo sia proprio vero quando dicono di me peste e corna. E per quanto riguarda i bambini, io parlo tantissimo con loro: Per istinto, come tutte le mamme, tenderei a nascondere le cattiverie, però mi sforzo di non farlo, cerco di spiegare. E sa una cosa? Loro capiscono sempre. Io con Instagram lavoro tantissimo, che le devo dire? Sono immagini… a me piace creare un’immagine – ha spiegato la soubrette e opinionista fissa del Grande Fratello Vip 4 -, anche da sogno, mi piace farlo per gioco e per lavoro. Poi, lontano dal social, ho ancora un altro ruolo, quello di procuratrice, dove sono più austera. E poi, soprattutto, io sono la mamma con le scarpe da tennis che corre con i suoi bambini. Non mi vedrete mai truccata tipo celeb fuori dagli impegni di lavoro. E non mi vedrete mai con l’autista”.

Redazione-iGossip