Yara Gambirasio Ultime Notizie : L’Enigma Dei Vestiti

Supposizioni o inconfutabili certezze? Questa sembra essere la domanda sulla bocca di tutti a riguardo dell’omicidio della piccola tredicenne Yara Gambirasio, la giovanissima ballerina di Brembate di Sopra, un piccolo centro abitato nel Bergamasco dal quale è sparita in data 26 novembre per far ritrovare il suo cadavere soltanto tre mesi più tardi fra le campagne di Chignolo d’Isola, un paesino poco distante.

A guidare nuovamente le incertezze di inquirenti così come della stampa e dei tantissimi seguaci del fatto di cronaca sono gli indumenti di Yara Gambirasio che, stando a quanto riportato dagli organi inquirenti, non hanno evidenti segni di lacerazioni e/o tagli se non quelli dovuti alla permanenza degli stessi sotto le intemperie.

A questo punto tutto sembra nuovamente appannarsi per confutare nuove e terribili supposizioni sulla fine della piccola che forse potrebbe essere stata rivestita soltanto dopo essere stata uccisa. Gli esami eseguiti sul cadavere hanno inoltre rilevato un piccolo strappo sulle mutandine che potrebbe lasciar presupporre una lacerazione dovuta ai tentativi della bimba di divincolarsi dal suo aggressore e assassino.

Nonostante questo inquietante segno non sembra vi sia stata violenza alcuna anche se per confermare questa eventualità sono da aspettare le prove definitive dell’esame autoptico eseguito dalla dottoressa Cristina Cattaneo, incaricata dalla Procura di Milano del caso Yara Gambirasio.

WebWriter