Yara Gambirasio Ultime Notizie : Prelevati 50 Codici Genetici

Yara Gambirasio Ultime Notizie : Polizia e Carabinieri al lavoro sul caso di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate di Sopra il cui cadavere è stato rinvenuto nella giornata di sabato 26 febbraio, stanno lavorando assiduamente per raccogliere il maggior numero di indizi che possano ricondurre all’assassino della giovanissima ballerina.

Se qualche giorno fa erano state poste in fermo 10 persone alle quali è stato prelevato il DNA, adesso si viene a sapere che gli organi inquirenti sono attualmente in possesso di ben 40 codici genetici oltre a quelli succitati, la cui provenienza è coattiva, ovvero si tratta di codici genetici prelevati di nascosto attraverso le tracce lasciate su sigarette, tazzine di caffè, bicchieri e altro ancora.

I primi obiettivi della scientifica sono quindi quelli di confrontare le tracce genetiche prelevate su questi oggetti con quelle presenti nel materiale trovato sotto le unghie della piccola Yara Gambirasio che sicuramente, prima di essere stata colpita a morte, ha combattuto per divincolarsi dal suo killer, evidentemente non troppo forte.

Se il colpevole dovesse essere fra le 50 persone alle quali è stato estrapolato il codice genetico, e se questo dovesse combaciare con il titolare di uno degli 80 numeri di telefono posti sotto inchiesta perché non collegatisi ad alcuna cella in quel pomeriggio del 26 novembre 2010, allora molto probabilmente adesso egli ha le ore contate.

Il popolo di Brembate e soprattutto la famiglia Gambirasio non ha che da aspettare ancora poche ore, quando finalmente i risultati degli esami daranno voce ai sospetti degli organi inquirenti che fino ad ora hanno taciuto per dar voce alla stampa le cui illazioni sono spesso fuorvianti.

WebWriter