Quantcast

Grande Fratello Vip 3, bufera su Le Donatella: “Sono bulle e protette dalla produzione”

Dopo l’ultima puntata del Grande Fratello Vip 3, è bufera sul web per il trattamento privilegiato ed eccezionale riservato alle cantanti del duo musicale Le Donatella. Le offese e insulti rivolti da Silvia e Giulia Provvedi al celebre conduttore scientifico e giornalista Alessandro Cecchi Paone non sono andate giù al popolo della Rete, come d’altronde la difesa a spada tratta dell’opinionista fisso della trasmissione di Canale 5, Alfonso Signorini, a favore delle due giovani cantanti quando era ancora in corso il televoto. Secondo tanti fan del reality show, le cantanti sono bulle e protette dalla produzione.

Le Donatella – Foto: Facebook

Il direttore di Chi ha fatto mente locale solo verso la fine della decima puntata del Grande Fratello Vip 2018: “Fa male vedere attaccare una persona della sua statura da chi non ha esperienza, fa male da parte di chi non ha alcuna esperienza”.

Durante il GF Vip 2 l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ed esperta di tendenze Giulia De Lellis venne massacrata in diretta per la sua evidente assenza di cultura, mentre, le Donatella, al contrario, sono trattate con i guanti d’oro.

“Delle due Provvedi persino la mimica facciale è da bulle, sicure di essere intoccabili come dei mammasantissima, sputano sentenze, vomitato insulti, si fanno vanto della loro grettezza, restando impunite. Il GF Vip è uno specchio fedele dei tempi”, ha osservato un utente su Twitter mentre altri hanno affermato che le gemelle ne escono solamente come delle ignoranti e delle “cantanti fallite”.

Un’altra telespettatrice ha commentato sotto alcune foto della pagina ufficiale Facebook de Le Donatella: “Purtroppo due, da non imitare, volgarissime e senza educazione. A tavola mangiano come delle trogloditi”. Un’altra ha aggiunto: “Sorelline se non volevate essere giudicate ve ne dovevate stare a casa vostra… semplice”. Un’altra fan del GF Vip ha commentato: “Andate a scuola!!! Potreste imparare che il Nilo non è in Germania!!! I vostri genitori avrebbero dovuto essere più severi con voi. Siete viziate! Ragazze lo sapete che le nozioni minime di geografia le insegnano alle Scuole Medie???”.