“Il tuo pacco sta arrivando, seguilo qui”: la nuova truffa corre online

“Il tuo pacco sta arrivando, seguilo qui”, questo è il contenuto del messaggio-truffa che sta facendo il giro dei cellulari nelle ultime settimane mediante messaggi Whatsapp oppure sms. Dopo il caso dei buoni sconto Amazon ed Esselunga in molti stanno ricevendo un nuovo messaggio di phishing che ha come obiettivo principale quello di rubare dati personali e sensibili.

Cellulare – Foto: Pixabay.com

Il messaggio-truffa si basa su un finto link di tracciamento delle spedizioni, del tutto simile a quello che mandano i corrieri per tracciare le consegne.

Il link rimanda a un sito che richiede un pagamento per sbloccare la visualizzazione. Una vera e propria trappola dato che nessun corriere chiede soldi per tracciare la spedizione.

Lo scopo di questi messaggi è sempre lo stesso: rubare dati personali, sensibili, ma soprattutto informazioni sulle carte di credito.

Pertanto se si riceve un messaggio di questo tipo bisogna prestare molta attenzione. In primis non bisogna per nessun motivo al mondo cliccare sul link ed eliminare tempestivamente l’sms, avvisando la polizia postale.