Quantcast

Kanye West finisce in ospedale. E’ stato un crollo nervoso?

Kanye West ha vissuto una brutta avventura ed è finito in ospedale. Il rapper, marito di Kim Kardashian, è stato ricoverato a Los Angeles dopo un crollo nervoso, o almeno questa è la versione ufficiale. Poco prima West aveva cancellato le date del suo «San Pablo tour».

La motivazione del crollo sarebbe stata la mancanza di sonno, ma qualcuno parla anche di problemi matrimoniali, di esaurimento nervoso e di abuso di alcol e droghe.

Adesso, il rapper si trova al Ronald Reagan UCLA Medical Center di Los Angeles: secondo alcune indiscrezioni il rapper avrebbe dato in escandescenze al punto tale che i paramedici avrebbero chiamato la polizia. Dopo la notizia lo staff si è affrettato a negare che dietro i problemi di Kanye West ci siano alcol e droga. La suocera, Kris Jenner, ha difeso Kanye dicendo che è solo esausto. Spesso definito come “maniaco del lavoro”, West ha probabilmente esagerato con il troppo lavoro e ha trascurato di dormire e di riposare.