Quantcast

La Paramount approva una commedia di LeBron James

L’asso dei Los Angeles Lakers, LeBron James, si è rivelato un vero e proprio fuoriclasse anche nel campo audiovisivo con la sua SpringHill Entertainment.

LeBron James- foto cavaliersnation.com

LeBron James ha ricevuto l’approvazione da parte della Paramount per produrre il suo pitch, una storia scritta insieme allo sceneggiatore Steve Mallory di cui ancora si conosce la trama e neanche l’eventuale presenza di James nel cast.

L’interesse della Paramount conferma il successo di LeBron non solo nel basket: il fenomeno sta producendo il remake di House Party per la NewLine, il progetto Hustle per la Legendary Entertainment e una serie su Netflix dedicata all’attivista Madam C.J. Walker.

L’icona del basket ha già partecipato ad alcune pellicole come Space Jam 2 e ora sembra aver trasformato il suo interesse in un vero e proprio progetto di vita nell’universo cinematografico hollywoodiano.

Riaffiora, così, l’idea ricorrente che vede LeBron ripercorre passo dopo passo le orme di Michael Jordan finanche sul grande schermo.