Quantcast

Make-up virtuale: Apple pensa a un app per truccarsi con la realtà aumentata

Se il lancio dell’applicazione ARTKit di Apple iOS 11 ammette la possibilità di arredare casa, seguire le indicazioni stradali, giocare e molto altro, ora la realtà aumentata renderà possibile creare anche un make-up virtuale. Come?

Make-up virtuale: Apple pensa a un app per truccarsi con la realtà aumentata- foto apple.hdblog.it

L’applicazione consentirà di provare un rossetto senza imbrattare materialmente le labbra e simulare vari tipi di trucchi senza nemmeno aprire le confezioni in vendita o sporcarsi le mani.

La nuova app di Apple si chiama ModiFace e funziona semplicemente (si fa per dire!) con il riconoscimento  dell volto dell’utente, il test dei prodotti da cosmesi in tempo reale e la creazione virtuale del tipo di make-up scelto.

Tutto questo renderà possibile visualizzare diversi modelli attraverso la virtualizzazione del volto nello spazio circostante, la disamina delle recensioni per ciascun prodotto scelto e la selezione del make-up virtuale e il look preferito.

L’obiettivo è quello di spostare l’attenzione per il make-up virtuale all’interno dei negozi digitali per selezionare accuratamente i prodotti (mascara, matita, fondotinta e rossetto), provare la resa di un determinato articolo e scegliere quelli più adatti per dare vita a un trucco impeccabile.

Lo sviluppatore dell’applicazione per la realtà aumentata sta già collaborando con diversi produttori per poter dare vita a una galleria di cosmesi virtuale e proposte di bellezza.

Sembra che per l’applicazione definitiva bisognerà aspettare quantomeno fino all’arrivo di iOS 11 a settembre 2017. Non resta che attendere e scoprire se ModiFace sarà disponibile e scaricabile realmente nell’App Store di Apple!