Quantcast

Melania Rea: Parla la mamma di Salvatore Parolisi

A distanza di mesi dalla morte di Melania Rea, i riflettori si accendono a casa Parolisi e per la prima volta a parlare è la famiglia di Salvatore Parolisi. Mancano pochi giorni alla decisione della Cassazione, chiamata a decidere sulla richiesta di scarcerazione di Salvatore Parolisi, ma la mamma e la sorella di lui, aprono le porte alla giornalista di Vanity Fair, Tamara Ferrari, che ha seguito con molta attenzione la tragica vicenda di Melania Rea.

Salvatore Parolisi attualmente si trova in carcere e viene accusato di aver ucciso la moglie con 35 coltellate, ma la famiglia Parolisi non ci crede e difende Salvatore. Mamma Vittoria scopre casualmente che Melania era scomparsa, la sorella di Salvatore, Francesca infatti dichiara che non volevano dire nulla ai genitori per non farli preoccupare. La sorella racconta che quel 18 Aprile Salvatore rimase per un pò a Colle San Marco, alla ricerca invana della moglie, ma poi decise di andare con la bimba dai carabinieri, per denunciarne la scomparsa, credendo che fosse stata rapita.

La famiglia Parolisi poi confida di aver saputo del ritrovamento di Melania morta, solo dalla televisione perché, dicono, Salvatore era sotto choc. La famiglia Parolisi continua a raccontare di essere molto in pena per la figlia di Salvatore, che continua a chiedere del papà in continuazione e che non credono assolutamente che Salvatore abbia ucciso Melania, perché l’amava troppo.

Intorno a questa triste vicenda però ci sono troppi dubbi e conti che non tornano.