Quantcast

Michele Dentice di Uomini e Donne rivela: “Penso ancora a Roberta Di Padua”

Michele Dentice di Uomini e Donne ha rivelato che pensa ancora alla famosa dama del trono over Roberta Di Padua. L’ex cavaliere campano ha dichiarato a Uomini e Donne Magazine: “Ho provato ad avere un rapporto con Roberta e a portarlo avanti a piccolo passi. Lei, invece, pur parlando di sentimenti secondo me non provava nulla. La conferma l’ho avuta il giorno in cui ho deciso di lasciare il programma: se Roberta avesse davvero provato qualcosa per me, avrebbe fatto un gesto per dimostrarlo, mi avrebbe detto quantomeno una parola di conforto… è stata impassibile, non ha mosso un dito, è stata fredda”.

Michele Dentice rivela: "Se sono passato per rubacuori non è certo per mia volontà"

Dentice ha poi aggiunto: “Suppongo che Roberta avesse paura di perdere Riccardo – ha continuato Michele – Di fargli un toro. Eppure, fino a poco prima aveva decantato sentimenti nei miei confronti. Voleva che le dessi l’esclusiva. La verità, dal mio punto di vista è che con lei ci sono andato con i piedi di piombo perché volevo capirla: avevo bisogno che lei mi accettasse con tutti i miei difetti. Purtroppo però, mi sono sentito solo giudicato. L’attrazione che provavamo l’uno nei confronti dell’altra non è stata seguita dai fatti che dimostrassero un reale interesse […] Ci tenevo a Roberta, mentirei se dicessi che non ci penso più: purtroppo a oggi sono deluso”.

Roberta si è detta sicura che Michele frequentasse un’altra donna e, a tal proposito il muscoloso campano ha tenuto a precisare: “Non ho avuto alcuna frequentazione fuori dallo studio. Ero un uomo libero sentimentalmente non vorrei mai avere al mio fianco una persona in grado di accettare una situazione del genere: una donna a cui stia bene che esco con altre persone. Lo ripeto perché voglio che sia chiaro: ho messo fine alla conoscenza con Roberta perché non c’erano i presupposti per andare avanti”.