Quantcast

Mingo, come è finita con Striscia la Notizia

Ricordate l’allontanamento di Fabio e Mingo da Striscia la Notizia? L’ex inviato di Striscia la Notizia sarebbe nei guai. La Procura di Bari ha infatti chiuso le indagini su di lui, all’anagrafe Domenico De Pasquale, e la moglie Corinne Martino. Ai due fa capo la società che aveva sottoscritto il contratto con Mediaset, la Mec Produzioni srl. Coinvolta anche la segretaria.

Stando a quanto afferma la Procura, Mingo insieme alla moglie e all’insaputa del collega Fabio De Nunzio, si sarebbe fatto pagare ben dieci servizi falsi spacciandoli per veri.

I reati contestati sarebbero dunque truffa, simulazione di reato, falso, calunnia ai danni di un autore di Striscia la Notizia e diffamazione nei confronti degli autori del tg satirico di Mediaset, che avrebbe pagato circa 21 mila euro di spese per dieci servizi ora ritenuti ‘una bufala’.

Mingo, intanto, sulla sua pagina Facebook si dichiara innocente. “Io sono strasicuro del fatto mio! Non mi devo giustificare perché non ho mai commesso alcun reato e il tempo e la giustizia mi daranno ragione”, scrive.