Quantcast

Moda maschile italiana segna +1,5% di fatturato nel 2018

La moda maschile italiana segna +1,5% di fatturato, oltrepassando dunque i 9,4 mld di euro, nel 2018. Lo rivelano i dati elaborati da Sistema Moda Italia. Dopo una prima parte dell’anno particolarmente soddisfacente oltreconfine (il primo semestre si è chiuso con un export in aumento del +5,5%), la performance annua risulta in decelerazione. Il valore della produzione assiste a un’inversione di tendenza, con una contrazione nell’ordine del -2,8% rispetto al 2017.

Fabio Mancini – Armani Show

Per l’export si stima una decelerazione che porterebbe a +3,9%, corrispondente a un livello complessivo di vendite estere superiore comunque ai 6,3 mld. Nel caso dell’import la crescita è stimata al 6,4%, per 4,2 mld. Per il 2019 le rilevazioni campionarie condotte dal Centro Studi di Confindustria Moda indicano una “stabilità” delle condizioni congiunturali sperimentate nel corso del 2018.