Quantcast

Nadia Toffa attaccata dagli hater sui social: interviene Elena Santarelli

Nadia Toffa è stata pesantemente attaccata dagli hater sui social ,perché non ha preso parte all’ultima puntata del programma tv di Italia 1, Le Iene, a causa di problemi di salute. “Nadia ha iniziato una cura molto stancante e ha deciso di conservare le energie riposandosi a casa – hanno raccontato le iene -. Nadia però ci ha promesso che nei prossimi giorni ci terrà aggiornati sulla sua battaglia. Sul nostro sito e sui social sarete informati sulle condizioni della nostra guerriera”.

Durante l’ultima puntata delle Iene, Giulio Golia, Matteo Viviani e Filippo Roma hanno spiegato: “Nadia sta facendo una cura un po’ dura, sacrificata e faticosa, e ha preferito riposarsi e stare un po’ tranquilla a casa. Vi possiamo garantire che se lo dice lei che è un po’ stanca, ci potete credere. È la nostra Terminator bionda di 50 chili”.

La sua difficile battaglia contro il cancro prosegue senza soste. Ha dovuto lottare per ben due volte contro il cancro, con altrettante operazioni e lunghe sedute di chemioterapia. La prima volta le venne diagnosticato a dicembre 2017, in seguito a un malore improvviso che l’aveva costretta a un ricovero d’urgenza. Poi, nel marzo 2018, i medici hanno segnalato una recidiva, che l’ha costretta a ricominciare da capo. Ora si sottopone regolarmente a cure e controlli.

Ora la presentatrice tv Nadia Toffa è finita purtroppo nel mirino degli hater perché secondo loro la sua battaglia contro il cancro è diventata logorroica. Un altro leone da tastiera ha scritto: “Quando guarì l’ultima volta disse che avere una malattia o un tumore è un bene, e che almeno una volta nella vita dovremmo fare la sua stessa esperienza. Adesso tienitelo e fai silenzio”.

La showgirl, conduttrice tv e modella Elena Santarelli è intervenuta pubblicamente sulla questione, difendendo a spada tratta Nadia: “Non ci sono chemio per queste persone. Mi sale il sangue al cervello quando leggo queste frasi. Il male esiste e cammina fra noi più di quanto immaginiamo”.

Inutile dire che la mamma degli imbecilli è sempre incinta!