Quantcast

Paola Caruso rivela: “Se non ci fosse stata Barbara d’Urso, non avrei potuto mantenere mio figlio”

Paola Caruso ha nuovamente e pubblicamente elogiato la famosa e popolare conduttrice tv Barbara d’Urso dalle pagine del settimanale di cronaca rosa Nuovo. L’ex concorrente dell’Isola dei famosi è una mamma single dato che il suo ex compagno, Francesco Caserta, non ha mai voluto riconoscere il figlio Michelino nato dal loro flirt.

“Devo guadagnare – ha confessato l’ex naufraga vip alla rivista di cronaca rosa diretta da Riccardo Signoretti -, altrimenti chi manda avanti la casa, paga la tata, i vestiti, la scuola, il corso di nuoto e il resto? Il padre non mi ha mai dato un euro. Non ha mai pagato un affitto e non ha mai fatto un regalo al bambino, nemmeno per il suo compleanno”.

La prorompente soubrette ha poi elogiato l’ex dottoressa Giò: “È speciale, mi è stata vicino durante tutta la gravidanza. Se non ci fosse stata lei, non avrei potuto mantenere mio figlio e questo lo sanno tutti”.

Paola Caruso e il suo flop a La Pupa e il Secchione Show 2022

La sua ultima partecipazione come concorrente al programma tv di Barbara d’Urso, La Pupa e il Secchione Show 2022, è stata però molto deludente. Paola per aver aggredito fisicamente Mila Suarez.

La sua partecipazione al programma tv condotto da Barbara d’Urso è durata quanto un gatto in tangenziale, come direbbe la mitologica star della tv Simona Ventura.

Paola Caruso e Mila Suarez hanno litigato, ma Paola ha aggredito Mila e le ha dato uno schiaffo”, ha esordito Barbara d’Urso durante l’ultima puntata del programma tv di Italia 1. Ha poi continuato: “La cosa poi è degenerata. Per cui, Paola, c’è una busta per te. Abbiamo fatto vedere tutto quello che è accaduto, tranne lo schiaffo. Compreso quando Mila ha sbattuto per terra un bicchiere. Paola, sai che ti voglio bene e da anni vieni nelle mie trasmissioni, ma io non transigo sull’aggressione fisica. Anche quella verbale è terribile, ma quella fisica non passa. Quindi chi ha iniziato ed aggredito sei stata tu, Paola. Lei si è difesa”.

Paola Caruso ha inizialmente negato l’accaduto, poi minimizzato (“ci siamo prese, non ha solo subìto lei”) e infine ha sbottato: “Lo rifarei altre mille volte io, tanto non ci sto a passare per pazza. Io ho solo difeso la mia famiglia. Non è vero che ho tirato uno schiaffo, lo dicono tutti perché mi odiano ma non è vero. Io mi ritiro, in villa non ci ritorno”.