Laura Ravetto si è rifatta il seno: la deputata di Forza Italia spiega i motivi

Laura Ravetto si è rifatta il seno. La deputata di Forza Italia ha spiegato i motivi dell’intervento di mastoplastica additiva alla trasmissione di Radio1 Un Giorno da Pecora. L’idea di ritoccare il suo décolleté è emersa durante il lockdown, provocato dalla diffusione del nuovo Coronavirus SARS-CoV-2.

Laura Ravetto prima e dopo

La parlamentare azzurra ha dichiarato: “Durante il periodo del lockdown mi sono chiesta quale fosse una cosa che avrei sempre voluto ma avevo paura di fare. E mi sono risposta che era un piccolo ritocco al seno”.

Laura Ravetto ha spiegato: “Si, sono passata da una deliziosa prima ad una deliziosa seconda e mezza, direi”. Non ad una terza taglia? “La seconda e mezza è un seno che non è affatto per ‘arrazzare’ gli uomini. Quando sono vestita non si percepisce nulla, ma in costume si vede”. Rifarsi il seno è più di destra o di sinistra? “Né l’una né l’altra, forse è più una pratica di destra”, ha concluso la deputata forzista a Un Giorno da Pecora.

Redazione-iGossip