Quantcast

Come proteggere la pelle dal trucco di Carnevale

Il trucco di Carnevale è una parte essenziale della maschera che si sceglie di indossare in occasione della festa colorata. Ma se è vero che “A Carnevale ogni scherzo vale”, non sempre quello che si utilizza sul viso fa bene. Come proteggere la pelle dal trucco di Carnevale?

Trucco di Carnevale- foto pixabay.com

Il make-up carnevalesco è un trucco fatto di mascheroni, colori, applicazioni in pieno mood della festa colorata che non sempre viene realizzato con prodotti certificati e sicuri.

È fondamentale saper proteggere la pelle prima, durante e dopo il trucco di Carnevale per festeggiare in modo divertente e colorato senza arrecare danni alla pelle.

Come  proteggere la pelle dal trucco di Carnevale

Non resta che scoprire qualche consiglio utile per proteggere la pelle dal trucco di Carnevale e dare vita a make-up vivaci e colorati in modo consapevole:

  • Certificazioni – È bene utilizzare prodotti di bellezza sicuri e certificati, facendo attenzione alla provenienza e alla presenza del marchio CE.
  • Ingredienti – I prodotti di make-up devono contenere ingredienti naturali e devono essere provati su una mano prima dell’applicazione per scoprire eventuali forme allergiche.
  • Specificità – Qualsiasi prodotto a base di acqua deve essere specifico per il trucco viso!
  • Durata – Non è possibile usare i trucchi utilizzati l’anno precedente perché ormai saranno scaduti e occorre stare attenti alla data di scadenza riportata sulla confezione dei trucchi che si decide di acquistare.
  • Applicazione – Prima di procedere al make-up di Carnevale è consigliabile detergere il viso in profondità e applicare una crema idratante per proteggere l’epidermide.
  • Salviettine – Le salviettine struccanti delicate sono un fedele compagno da portare insieme per rimuovere il trucco in caso di fastidio.
  • Fine festa – Dopo aver sfilato in lungo e in largo è bene togliere delicatamente il trucco, detergere il viso con cura, sciacquare con acqua tiepida e applicare uno strato generoso di crema idratante.

Queste poche e semplici regole consentono di partecipare alla festa più colorata dell’anno in modo consapevole.

A questo punto tutto quello che bisogna fare è lasciare spazio alla fantasia: trucco da indiana, make-up da geisha, trucco da strega cattiva, maschera da ballerina sexy di burlesque o travestimento da cat woman?