Quantcast

Pupo dopo il tribunale “Ora voglio fare pace con Barbara D’Urso”

6ae47db0-db76-11e3-8dcb-21ab1f7130ff_pupo-barbara-d-urso

Dopo la diatriba che li ha portati in tribunale, dove lui è stato assolto, Pupo afferma di voler fare pace con Barbara D’Urso e di voler cenare con lei “Anche se il giudice mi avesse dato torto e mi avesse condannato a pagare i cinquantamila euro di danni chiesti da Barbara, io lo avrei fatto subito, senza ricorrere in Appello” ha detto Pupo trascinato in tribunale dalla conduttrice perchè aveva dichiarato che i due avevano avuto una storia “Dopo tutto questo tempo, infatti, il mio unico desiderio era voltare pagina, mettere una pietra sopra questa storia. E credo proprio che anche Barbara voglia la stessa cosa”.

“le ho mandato un messaggio di auguri sul suo telefono cellulare” ha raccontato Pupo “È una cosa che faccio da tempo ma, negli ultimi anni, lei aveva sempre ignorato i miei messaggi. Questa volta, invece, mi ha risposto: non ha scritto nulla, però mi ha inviato una immagine con quattro fiori. L’ho interpretato come un segno, se non proprio di pace, certamente di distensione. E ne sono felice”.

“non ho mai portato rancore” ha detto Pupo parlando di Barbara D’Urso “è una donna che ho amato e alla quale oggi, nonostante quello che è successo, voglio molto bene. Insieme abbiamo vissuto tante cose belle, e non mi dimentico che lei per me è stato importante anche dal punto di vista professionale”.

“Sarei felice di incontrarla e di offrirle una cena” ha concluso Pupo “Vorrei guardarla negli occhi e chiarire definitivamente le cose, suggellare la fine di questa brutta storia davanti a un bicchiere di vino, proprio come farebbero due vecchi amici. Due amici che si sono anche amati”.

Un nemico in meno dunque per Barbara D’Urso.