Quantcast

Come rimuovere il make-up waterproof

Un trucco viso resistente a umidità, sudore e calore è il sogno di ogni make-up addicted e il trucco waterproof sembra aver realizzato il sogno in realtà. Ma siamo davvero sicure di sapere come rimuovere il make-up waterproof?

Come rimuovere il make-up waterproof- foto diredonna.it

Il make-up waterproof, grazie alla speciale tecnologia resistente all’acqua, promette di preservare il trucco anche in situazioni estreme.

Questa elevata capacità di resistenza può trasformarsi in una vera e propria missione impossibile quando si prova a rimuoverlo prima di andare a dormire.

Come rimuovere il make-up waterproof

Rimuovere il  make-up waterproof  è un’operazione a cui non si dovrebbe mai rinunciare non sono per non ritrovarsi la mattina successiva con il viso truccato ma soprattutto perché questa cattiva abitudine impedisce alla pelle di riposare e respirare bene.

Non rimuovere ogni traccia di un qualsiasi make-up può compromettere la salute della pelle, alterare il PH, stimolare la proliferazione dei batteri e promuovere inestetismi (acne, brufoli, punti neri, pelle secca e molto altro).

Non resta che scoprire come rimuovere make-up waterproof:

  • Detergente bisafico – I detergenti struccanti poco aggressivi presentano una quantità di molecole acquose con proprietà lenitive e decongestionanti e una percentuale oleosa che scioglie il trucco waterproof. Basta impregnare un dischetto di cotone e lasciarlo in posa per qualche minuto, senza strofinare!
  • Olio di oliva – L’oro verde può trasformarsi in una perfetta soluzione struccante fai da te. Non occorre far altro che bagnare un dischetto di cotone e passarlo sulle parti da struccare (tamponando per evitare arrossamenti).
  • Olio di mandorla – Il toccasana per la pelle può essere perfetto per uno struccante efficace e lenitivo. Come? Basta inumidire un dischetto e tamponarlo sul viso!
  • Olio di cocco – Lo struccante naturale per pelli secche promette di eliminare le tracce di make-up dal viso. È sufficiente mettere una dose sulla mano, applicarla sulla zona da struccare con massaggi delicati per circa 40 secondi e passare un panno per eliminare l’olio.

La routine di bellezza può prevedere l’impiego di un dischetto di cotone imbevuto di acqua di rose per rigenerare la pelle e percepire una sensazione di freschezza.

Questi struccanti permettono di rimuovere il make-up waterproof ed evitare di insistere con normali detergenti, prodotti inadatti che rischiano solo di arrossare la pelle e indebolire le ciglia senza rimuovere effettivamente le tracce di trucco.