Quantcast

Sai da dove iniziare per un make-up occhi perfetto?

Dire make-up occhi significa riferirsi a un intero universo fatto di tecniche, colori e prove da esplorare e sperimentale. Ma da dove iniziare per un make-up occhi perfetto?

Make-up occhi- foto femmesmaghrebines.com

Forse sembrerà una domanda banale, ma da dove iniziare per un make-up occhi rappresenta un argomento che interessa make-up addicted esperte e meno esperte.

La domanda semplice e concisa di trasforma nell’occasione per esprimere passo dopo passo da dove iniziare per un make-up occhi da invidia.

Chiaramente le raccomandazioni valgono per tutte coloro che sono alle prime armi e che devono prendere ancora una certa confidenza con le tecniche di make-up prima di iniziare a calibrare le nuance e a sfumare l’ombretto.

Da dove iniziare per un make-up occhi

Chi si trova alle prime battute con il make-up e chi applica una tecnica personale al trucco occhi dovrebbe chiedersi da dove iniziare per un make-up occhi per creare un trucco impeccabile.

Trucca la palpebra fissa, ombreggiare la piega dell’occhio e passare alla palpebra mobile oppure partire dalla palpebra mobile?

I dubbi di make-up possono essere risolti semplicemente pensando che il modo di realizzare il trucco dipende dal tipo di make-up che si vuole realizzare.

Make-up occhi delicato

Se si vuole realizzare un make-up occhi delicato e leggero allora occorre partire dalla palpebra mobile in modo da avere una visione del trucco immediata.

L’ombretto si applica sulla palpebra mobile per poi iniziare a sfumare sulla piega dell’occhio e successivamente passarlo sulla palpebra fissa.

Si tratta di un piccolo stratagemma che impedisce di eccedere con il trucco o di calcare troppo la mano, mantenendo un trucco delicato e fresco.

Make up occhi intenso

Quando si vuole realizzare un make-up occhi intenso allora il procedimento cambia radicalmente. Come?

È necessario creare una vera e propria cornice che inquadra l’occhio applicando il colore lungo la piega dell’occhio e sfumando il cosmetico verso la palpebra fissa.

La realizzazione di questa cornice ideale permette di concentrare l’attenzione sulla sfumatura con ombretti scuri, un momento delicato che potrebbe rovinare l’intero make-up se non viene gestito nel modo giusto.

A questo punto è possibile passare all’applicazione dell’ombretto sulla palpebra mobile, ma rigorosamente prima sulla piega.