Quantcast

San Valentino 2017: idee chic per acconciare i capelli

La festa degli innamorati è vicina. Non resta che prepararsi per affrontare questo momento speciale con un look adeguato. Un giusto make up, un’acconciatura cool e un abbigliamento studiato possono rivelarsi interessanti armi di seduzione per stupire il vostro lui o per non prendervi troppo sul serio in questa ricorrenza speciale.

Come acconciare i capelli a San Valentino- foto Ryan Mc Guire

Cascate di boccoli, trecce laterali, chignon, bob mossi e pixie cut sono solo alcune delle più semplici acconciature da realizzare per San Valentino. Se non avete idea di come gestire i vostri capelli potete contare su la nostra guida per rendere irresistibile la vostra chioma nel giorno di San Valentino. Una soluzione per ogni tipo di capello. Non avrete che l’imbarazzo della scelta!

Acconciature di San Valentino per capelli lunghi

  • Chignon laterale elegante – Una delle acconciature più romantiche di sempre è lo chignon. Ne esistono di tantissimi tipi: chignon classico che poggia sulla nuca, chignon laterale che spunta all’altezza del collo e chignon alto che si presta a molti accessori decoratici. Non resta che scegliere quella che si intona meglio al vostro viso e al look scelto.
Chignon laterale elegante- foto fotogallery.donnaclick.it
  • Boccoli – Le chiome lunghe oltre la spalla possono optare per qualcosa di voluminoso e semplice come i boccoli. In questo caso, il ferro arricciacapelli è il miglior alleato per realizzare dei boccoli larghi che andranno successivamente aperti.
Acconciature boccoli- foto donna.fidelityhouse.eu
  • Trecce – Le chiome medio-lunghe hanno un’alternativa sempreverde. La treccia è una di quelle acconciature che trova diverse declinazioni: treccia alla francese, treccia laterale a spiga, corona di trecce, semi-raccolto intrecciato e simili. Una volta aver reso i capelli il più lisci possibile, potete passare al vero e proprio intreccio.
Acconciature capelli lunghi trecce- foto blog.youcomb.com

Acconciature di San Valentino per capelli corti

  • Effetto wet – Il taglio corto non è gestibile con spazzola, piastra e ferro. Le mani saranno i vostri alleati per l’effetto bagnato molto in voga tra le star.  Basta lavorare i capelli con gel o cera e portare verso l’alto o all’indietro la chioma, dandole forma e verso.
Capelli corti effetto wet- foto cafeweb.it
  • Stile retròPer le amanti dello stile retrò esiste un’idea romantica e anni Venti. Basta prendere una ciocca abbastanza grande, cotonarla e fissarla con una forcina al centro della nuca, magari lasciandola morbida però per enfatizzare l’effetto retrò.
Capelli corti stile retrò- foto blog.cliomakeup.com
  • Liscio perfetto – Una chioma liscia con riga laterale molto accentuata e capelli spostati di lato arricchiti di piccoli fiorellini è un’acconciatura semplice e romantica da sfoggiare in quest’occasione.
Capelli corti lisci- foto beautydea.it

Acconciature di San Valentino per capelli ricci

I capelli ricci mettono spesso in crisi quando si parla di acconciature. La parola d’ordine per questo San Valentino è non tirarli, legarli troppo o costringerli in code, trecce o chignon.

La bellezza dei capelli ricci consiste nel loro volume e nella definizione di ogni riccio. Si possono portare totalmente sciolti o appuntati lateralmente con qualche forcina senza perdere quell’aria romantica tanto ricercata.

Capelli ricci a San Valentino- foto stilebenessere.it