Quantcast

Scandalo pedofilia in Premier League: arrestato un calciatore dell’Everton, sospeso dal club

Scandalo pedofilia in Premier League. Un nuovo caso shock scuote il calcio inglese. Un calciatore 31enne dell’Everton è stato arrestato per sospetto abuso minorile nella contea della Grande Manchester. L’Everton ha comunicato di aver sospeso un giocatore in attesa di un’indagine della polizia, senza fare nomi né fornire dettagli sul caso: “Il club continuerà a supportare le autorità con le loro indagini e non rilascerà ulteriori dichiarazioni in questo momento”.

Everton – Foto: Wikipedia

Una fonte interna alla polizia avrebbe rivelato che, nella perquisizione della sua abitazione da parte degli agenti, “diversi oggetti sono stati sequestrati, e che l’uomo è stato interrogato in relazione a reati molto gravi” commessi nei confronti di un minore. Sempre fonti della polizia – riportati dai media inglesi – riferiscono che il giocatore, dopo un primo interrogatorio, è stato rilasciato su cauzione in attesa di ulteriori indagini. I primi commenti che filtrano dal club è che lo spogliatoio sarebbe rimasto scioccato alla notizia.

In Inghilterra non è stato reso noto il nome per questioni legali, ma è stato specificato che ha 31 anni, è sposato e gioca regolarmente in Nazionale.

Domani la squadra, allenata dallo spagnolo Rafa Benitez, volerà negli Stati Uniti per partecipare alla Florida Cup. I Toffees affronteranno i colombiani del Millonarios di Bogotà domenica 25 luglio e tre giorni dopo una tra Arsenal o Inter.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, secondo la versione online del quotidiano islandese Morgunbladid (in italiano “il giornale del mattino”), fondato nel 1913 e oggi con il sito più popolare nel paese, sarebbe Gylfi Sigurdsson il calciatore dell’Everton arrestato la sera di venerdì 16 luglio per presunte molestie sessuali ai danni di un minore e poi rilasciato su cauzione.

Sigurdsson si è sposato nell’estate 2019 in Italia. La moglie (che nella notte ha cancellato il proprio profilo su Instagram) è Alexandra Ivarsdottir, 31 anni, ex Miss Islanda e tra le prime quindici al concorso di Miss Mondo. È laureata in psicologia e chef con tanto di certificazione. I due sono considerati i “posh and becks” dell’Islanda.