Quantcast

Selvaggia Lucarelli contro Enrico Montesano: “Ha avuto il Covid, è stato ricoverato ed è stato salvato dai medici e dalla scienza”

Selvaggia Lucarelli si è scagliata contro il 76enne attore Enrico Montesano per le sue posizioni anti-Covid e anti-green pass. Il famoso e popolare attore è sceso nuovamente in piazza con il movimento “Io Apro” durante la giornata di manifestazione nazionale contro il green pass. Accusato di sostenere da tempo teorie complottiste riguardo il Coronavirus, Montesano parla spesso di dittatura sanitaria durante le sue dirette social.

Montesano si è scagliato indirettamente contro Frank Matano: «C’è uno che fa la giuria in una piccola trasmissione, non so come si chiama, ha iniziato facendo gli scherzi al telefono. Un cretino di successo, non voglio neanche nominarlo. Deve prima imparare a ballare, cantare, recitare, fare le imitazioni, inventarsi dei personaggi e farsi 52 anni di carriera come me, più di 60 film e 10 commedie musicali». Montesano è un fiume in piena: «Si deve sciacquare la bocca quando parla di me, io sono un attore, non sono un comico. Lui è un cretino, un imbecille di successo, l’occhio da imbecille e la faccia da ebete. Ride sempre perché è un ebete. Questo genio compreso, sta sempre dappertutto, è uno stolto di mezzo. Si deve sciacquare la bocca prima di parlare di me».

Ha attaccato anche la Rai: «Avevamo un pubblico migliore, non era rovinato da trent’anni di me**a tracimata da queste tv private. La Rai per non perdere ascolti è andata appresso, facendo delle cagate immonde. Ora tutti i leccacli del potere parlano, pontificano, fanno le loro trasmissioncine del ca**o, i loro talk show di me**a».

E poi ancora: «L’Italia è meravigliosa, ma la società è di me**a». Quindi, parla delle piazze che protestano contro vaccini (e chiama «cacchinati» tutti i vaccinati) e green pass, di cui fanno parte anche medici: «Onore a loro che contravvengono alle emerite e ciclopiche cazzate del Cts e dell’Iss». Si lascia andare anche sul green pass: «Si chiama lasciapassare, quello che usavano i nazisti. Vaffanc**o il lasciapassare». Ha smentito il suo ingresso in politica: «Non mi presento con nessuna lista, la politica mi fa ca*are». E se la prende con diversi giornalisti: «Avete venduto la pelle dell’orso prima di averlo catturato e avete sparato cazzate giornalisti terroristi, pennivendoli del cazzo. Come D’Agostino (Dagospia, ndr) e Fanpage. Non mi rompete il ca**o!».

Selvaggia Lucarelli attacca Enrico Montesano

Poche ore fa Selvaggia Lucarelli ha scritto sui suoi profili Facebook, Twitter e Instagram: «Visto che non ha mai avuto il coraggio di dirlo, ma ama insultare e cavalcare le peggiori teorie complottiste, lo dico io: Enrico Montesano ha avuto il Covid, è stato ricoverato, è stato salvato dai medici e dalla scienza. Quella scienza a cui ha chiesto aiuto, quando stava male». Una sua fan ha commentato: «Comunque Montesano pochi minuti fa, sulla sua pagina, ha smentito la Selvaggia…». Selvaggia ha replicato: «Certo. Ma purtroppo è vero. E lo sa anche lui, molto bene».

Montesano sulla sua pagina Facebook ha scritto: «In un tweet la signora Lucarelli afferma cose assolutamente false sul mio conto. Mi riservo di agire nelle sedi opportune a tutela della mia persona».