Isola dei Famosi 2021, spunta l’ipotesi di cancellazione

Sembrava tutto pronto per l’inizio dell’Isola dei Famosi 15, ma il survivor show potrebbe essere cancellato dai palinsesti Mediaset.

Isola dei Famosi- foto ratunkuitalia.eu

Fino a qualche giorno fa le sorti dell’Isola dei Famosi sembravano certe: Ilary Blasi alla conduzione, location spagnola, inizio dopo la fine del GF Vip e toto nomi dei partecipanti. Eppure potrebbe non essere così.

Qualche ora fa il sito di Davide Maggio ha lanciato un’indiscrezione secondo la quale Mediaset starebbe valutando la possibilità di cancellare la prossima edizione del programma.

Secondo quanto rivelato dal sito, nonostante l’ufficialità della programmazione e l’inizio dei lavori, i vertici di Cologno Monzese potrebbero non trovare un modo per portare avanti lo show.

Le ragioni di un eventuale dietrofront sono da trovare nella pandemia e nell’impossibilità di assicurare le norme di sicurezza sia per i naufraghi che per gli operatori.

A questi motivi si aggiungerebbe la zavorra dei costi che potrebbero essere troppo onerosi in termini di spostamenti, controlli e sistemi di sicurezza.

Infine l’ultima edizione del reality non ha conquistato i punti di share desiderato, fermandosi a 16,39%: uno dei più bassi della storia dell’Isola dei Famosi.

Se questo fosse vero allora l’Isola dei Famosi 15 potrebbe saltare in questa stagione televisiva e lasciare spazio ad altri programmi in primavera.

Quale potrebbe essere il piano B di Mediaset? Il Biscione potrebbe recuperare La Fattoria o puntare tutto su un nuovo reality magari ispirato al reality game di coppia made in Spagna chiamato La Casa Fuerte.

Tuttavia, salvo cambi nella programmazione e conferme delle indiscrezioni, l’Isola dei Famosi non è stata ufficialmente cancellata.

Se tutto resterà invariato, quindi, l’Isola dei Famosi 15 andrà in onda da febbraio dopo la chiusura del Grande Fratello Vip.