Pechino Express 2018: il riassunto della terza puntata

La terza puntata del docu-reality di Raidue, Pechino Express 2018, si è aperta nuovamente in Marocco con partenza da Ouarzazate, città che dalla seconda metà del secolo scorso è diventata il più importante centro di produzione nordafricano dell’industria cinematografica. Proprio a Ouarzazate sono state girate epiche pellicole come “Lawrence d’Arabia” e “Il tè nel deserto”.

Il conduttore di Pechino Express 2018, Costantino della Gherardesca, ha deciso che le coppie devono interpretare la scena chiave de Il figlio di Spartacus di Sergio Corbucci, esibendosi davanti a una giuria di esperti. Gli accoppiamenti per la prova sono: le Signore della Tv con i surfisti, Gli scoppiati con le Mannequin, i Ridanciani con i Promessi Sposi.

La giuria ha decretato i vincitori di questa manche Missione Cinema: Le Signore della tv e i surfisti. Il presentatore e gli altri concorrenti di Pechino Express 2018 hanno poi dato il benvenuto alla nuova coppia formata da Sara Ventura e Sarah Balivo, le Sare, le sorelle minori di due personaggi molto noti come Simona e Caterina. Gli Scoppiati, che hanno indovinato il cognome delle due nuove avventuriere, hanno guadagnato 10 minuti di vantaggio alla ripartenza.

A sorpresa Costantino ha scelto di dare una seconda chance ai Mattutini. Qual è la loro missione? Dovranno catturare tre coppie con l’auto velata e fare un quiz. Le Mannequin hanno superato Scoppiati e Sare. Hanno indovinato il quiz posto dai Mattutini e hanno ricevuto un dono.

Nella piazza più grande di Marrakech, le coppie devono cercere un uomo con due casse con il logo di Pechino Express e una volta recuperati gli oggetti, i concorrenti devono farsi tatuare il proprio nome in arabo e raggiungere un riad, chiamato Mille e una notte. I Ridanciani hanno vinto questa prova e hanno guadagnato l’immunità, ma sono stati penalizzati (per un totale di 5 minuti) perché non hanno portato a casa un cuscino berbero.

I Durante la terza puntata di Pechino Express 2018, l’ex coppia velata dei Mattutini è rientrata ufficialmente in gara. Durante il viaggio le coppie vengono mischiate.

L’ultima missione della terza puntata di Pechino Express è quella di convincere un uomo della zona a radersi la barba o i baffi.

La terza tappa si è conclusa a Oualidia, la Sabaudia della costa marocchina, e la coppia vincitrice è quella delle Mannequin. Al secondo posto i Mattutini. A rischio eliminazione sono finiti Le Signore della tv, i Surfisti e i Promessi Sposi. Il gruppo ha poi deciso di salvare i Promessi Sposi.

Le Signore della tv sono state però “graziate” dalla busta nera di Pechino Express, o dal fato come direbbe Patrizia Rossetti, poiché la tappa non è eliminatoria.