The Voice of Italy 2019, Gigi D’Alessio è il quarto coach: “Non ho mai sopportato i voti e le pagelle”

Gigi D’Alessio è il quarto coach di The Voice of Italy 2019. Dopo l’esclusione del principe della trap italiana Sfera Ebbasta, si erano diffuse diverse indiscrezioni sul web e sulla carta stampata sul nome del giudice che avrebbe condiviso questa esperienza insieme con Morgan, Elettra Lamborghini e Gué Pequeno: da Carla Bruni ad Arisa fino ad Asia Argento.

Gigi D’Alessio – Foto: Facebook

Al timone del talent show di Raidue ci sarà la star tv Simona Ventura. La nuova edizione di The Voice of Italy andrà in onda per otto settimane, di cui sette registrate e poi l’ultima in diretta.

Il popolare cantautore napoletano è molto contento ed entusiasta. Per lui è la prima volta nei panni di coach e non vede l’ora di iniziare per condividere con i ragazzi che parteciperanno la magia della musica.

In un’intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino ha dichiarato di aver chiuso il contatto nella notte di giovedì 14 marzo. “La mia partecipazione a Sanremo Young ha colpito molti, e anche me stesso in fondo – ha detto D’Alessio -, spingendomi a tentare questa avventura”. Suoi suoi compagni di avventura ha asserito: “Morgan è un grande, un esperto di musica sia dal punto di vista tecnico che di tendenze. Con Gué Pequeno ci siamo visiti di sfuggita in giro. Elettra invece non la conosco”.

Un ruolo del tutto nuovo e accattivante per il compagno di Anna Tatangelo: “Non ho mai sopportato i voti e le pagelle, soprattutto a Sanremo. Ora non metterò i voti, ma… il giudice sarò io, anche se preferisco pensarmi nei panni di coach, che mi si confanno di più. Io sarò il debuttante, proverò ad ascoltare con l’orecchio e il cuore, giudicando la tecnica, ma ancor di più le possibilità che quella tecnica faccia centro”.

Uno degli obiettivi principali del talent show è proprio quello di lanciare popstar. A parte Suor Cristina, The Voice non ha lanciato altri artisti di successo. Sarà questo il duro e importante compito che spetterà alla nuova e rinnovata giuria del programma di Raidue.