Quantcast

Teresanna Pugliese parla della rottura con Francesco Monte

teresanna-pugliese-foto-facebook_1

Per la prima volta, ospite nella trasmissione radiofonica Non succederà più di Radio Manà Manà, l’ex tronista di Uomini e Donne Teresanna Pugliese racconta la rottura con Francesco Monte. La storia fra i due sembra essere arrivata definitivamente al capolinea e mentre Francesco se la spassa a Miami con gli amici, la bella Teresanna ha rivelato di aver ripreso in mano la sua vita “Sono sempre pronta a vivere. Cerco di impegnarmi su me stessa.” ha spiegato ai suoi fans “E’ un momento delicato… non è facile reagire ma bisogna farlo. E’ un dispiacere perché non stiamo tutti bene. Cerco di concentrarmi sui miei impegni, gli amici, lo studio. E’ stato un sentimento vero. E’ un amore in cui ho creduto tanto. Quando qualsiasi cosa finisce si sta male. Pur essendo una storia pubblica, nata davanti a tutti, bisogna mantenere una certa riservatezza. Io mi impegno a farlo. Ci sono motivazioni private che, per rispetto, non è giusto elencare”

Teresanna ha poi commentato la notizia di un incontro fra Jessica e Francesco a Miami, dove l’ex tronista sarebbe stato perseguitato dalla donna “Questi personaggi non meriterebbero commenti.” ha rivelato Teresanna “Questa situazione è anni luce da me. Sicuramente, lei è una che va a caccia di successo e notorietà. Avrai i suoi buoni motivi per comportarsi così. Si commenta da sola. Chi puo’, protegga quello che siamo stati noi. Sembra quasi fatto apposta, una coincidenza strana… trovo tutto assurdo. E’ una persona che ricava soddisfazioni con questi fatti. E’ uno squallore generale. Io cerco di impegnarmi nel mio quotidiano, da persona normale.”

Riguardo al futuro e ad un possibile ritorno di fiamma la napoletana è stata cauta “Quello che ci aspetta un domani nessuno lo sa. Tutti abbiamo bisogno di vivere d’amore. Io ho vissuto grandi emozioni… vivo di questo. Devo ringraziare la redazione e Dio che mi hanno dato la possibilità di incontrare quella persona. Non gli ho mai chiuso le porte. Nulla è irrecuperabile ma in questa circostanza, oggi come oggi, non si torna indietro.”

Di Valentina Vanzini