Quantcast

Ti amo ti odio di Gionnyscandal: testo e video ufficiale

Ti amo ti odio di Gionnyscandal è stato prodotto da Sam Lover ed è la prima canzone che porta il genere Emo Trap in Italia. Nel testo riflette direttamente l’esperienza dell’artista relativamente alla sua ultima relazione sentimentale. “Ti Amo Ti Odio l’ho scritta durante la mia ultima relazione in quanto continuavo ogni giorno ad amare e ad odiare la stessa persona – ha dichiarato Gionnyscandal – ed è una delle cose che succedono ad ognuno di noi con la persona con cui si è insieme. La chitarra è suonata da me, mentre tutto il resto della produzione è a cura del mio produttore. Le sonorità sono un po’ Emo e un po’ Trap, e dato il mio background Emo-core in una band ho deciso di unire per la prima volta il genere Emo con la Trap”.

Il pezzo è descritto come “una ballad intrisa di sentimento che ritrae una storia d’amore finita ma che riaffiora nella mente a testimonianza dell’indelebilità dei momenti passati insieme alla persona amata. Una storia a tratti tormentata ma vissuta intensamente con la consapevolezza che nonostante tutto ha contribuito a renderci migliori”.

Ti amo ti odio di Gionnyscandal: il testo

Guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso

Guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso

E chi è che c’è con te stasera
non lo so ma so che a volte ti amo e a volte ti odio

Non ho lavato le lenzuola per un mese giuro
solo perché sopra c’era ancora il tuo profumo
ho fumato la tua sigaretta spenta
e solo per toccare le tue labbra, pensa te
che stasera avrei voluto farti una sorpresa
venire sotto casa tua ma non saresti scesa
sono passato lì da te c’era la luce accesa
e ti ho urlato che ti amo e tu te la sei presa
e chi è che c’è lì di fianco a te lo voglio uccidere
vorrei farti sorridere
ma tanto ormai

Guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso

Guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso

E chi è che c’è con te stasera
non lo so ma so che a volte ti amo e a volte ti odio
sì tanto lo sai che io in fondo mento
quando dico in giro che io non ti penso
il tuo nuovo tipo mi copia parecchio
ma tanto sai che è un babbo, resta un babbo lo stesso
ma so che io ti scorderò soltanto con un’altra Becks
e ti cancellerò al più presto con un volo Ryanair
voglio anche io vederti si ma prima voglio dirti che
quello che sono diventato io lo sono grazie a te

si lo sono grazie a te
e quindi è colpa tua se ora non so più piangere
ho finito le lacrime

Guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso
guardo te in una foto e penso
che senza di te alla fine non ho senso
vorrei mandarti un messaggio proprio adesso
ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso
e chi è che c’è con te stasera
non lo so ma so che a volte ti amo e a volte ti odio
non tornerai
non tornerai.

Ti amo ti odio di Gionnyscandal: il video ufficiale