Quantcast

Una, nessuna, centomila: concerto rinviato all’11 giugno 2022

Una, nessuna, centomila: il concerto contro la violenza di genere delle grandi dive della musica italiana è stato rinviato all’11 giugno 2022 a causa del perdurare della pandemia di Covid-19. “UNA, perché ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne, NESSUNA, perché nessuna donna deve più essere una vittima, CENTOMILA è il numero delle voci che si potranno unire alle 7 artiste per sostenere una battaglia così importante”, si legge nel comunicato diffuso alla stampa.

Le 7 grandi artiste protagoniste saranno: Elisa, Emma, Giorgia, Gianna Nannini, Alessandra Amoroso, Fiorella Mannoia e Laura Pausini.

Questo grande concerto nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle associazioni no profit che sostengono e supportano le vittime di violenza. I proventi del concerto verranno erogati a organizzazioni selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di fornire un supporto solido e duraturo alle vittime e garantire e assicurare la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate.

Come già anticipato, ognuna delle 7 artiste inviterà un collega, uomo, ad esibirsi insieme per lanciare un messaggio univoco, che unisca uomini e donne nella battaglia contro la violenza di genere.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito dell’evento musicale verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

I biglietti già acquistati per lo show dell’estate 2021 rimangono validi per lo show di sabato 11 giugno 2022.