Aldo Palmieri sempre più felice della sua scelta

images

Alla fine la scelta c’è stata anche per lui e Aldo Palmieri ha deciso dopo la puntata precedente un po’ turbolenta, di fare una scelta più “classica” con tanto di sedie rosse e petali “Non pensare che mi sono preparato un discorso: volevo farlo, però è giusto non mettere schemi, perché il nostro percorso non è stato fatto di schemi” ha detto Aldo iniziando il suo discorso “Quando mi è stato proposto di sedere sul trono, faticavo a credere che in una trasmissione telvisiva si potesse trovare una persona, […] mi sono pure prefissato un tot di puntate: […] scendi tu, già ti conoscevo, e il tuo percorso precedente mi ha portato ad avere tanti dubbi […]”

“già dalla prima esterna, però poi tornando a casa mi son detto che sono venuto qui per innamorarmi: se non rischio, non posso arrivare a provare certe emozioni e allora faccio un passo indietro… perché, nonostante fosse andata quella prima esterna, l’unica che mi aveva lasciato qualcosa eri stata tu. Successivamente, ti guardo già con occhi diversi e inizio a cercare di verdere se potevo cercare qualcosa che potesse colpirmi, e mi hai colpito”

“E da lì è partito tutto: lungo il percorso ci son stati dei momenti difficili, però mi bastava guardarti negli occhi per capire dietro un ‘non ti voglio più’ che non era così; poi escono delle storie e nel frattempo già il sentimento era andato avanti, e mi è crollato tutto, perché, nonostante tutto, c’era ancora un filo conduttore che mi legava a te… Però mi son detto che dovevo fidarmi e dovevo rischiare… I dubbi mi assalivano e non potevo sceglierti con quei dubbi: le altre persone mi piacevano ma non mi lasciavano quello che mi lasciavi tu. Perciò è giusto che noi usciamo da qui e ci viviamo la nostra storia”

valentina