Gemma Galgani racconta la sua vita nello spettacolo

87c0e_24x3shw

Gemma Galgani è una fra le protagoniste del Trono Over di Uomini e Donne nel suo passato amicizie importanti con protagonisti del teatro italiano come Gigi Proietti, ma anche Gasmann e Carmelo Bene. “Per caso. Ho visto la pubblicità di “Uomini e donne over” e ci ho provato. Mi hanno subito richiamata ma non volevano credere che fossi single” ha raccontato Gemma in un’intervista alla Stampa “E’ stata ed è un’occasione eccezionale.” ha rivelato Gemma “In un momento un po’ confuso e buio della mia vita, mi è stato dato nuovamente un motivo per ripartire, interessandomi ancora all’altro sesso, al mio aspetto, alle speranze future. Poi, Maria De Filippi è una persona straordinaria, molto protettiva. Mi ricorda la Callas” ha poi raccontato Gemma rivelando di aver conosciuto anche la famosa Maria Callas “Ero a Parigi” ha spiegato “con il commendator Erba e abbiamo incontrato la Callas, che era con Di Stefano, nella suite dell’hotel dove alloggiava. Mi tremavano le gambe. Durante la cena, le raccontai che mangiavo poco perché temevo d’ingrassare. A quel punto, la Callas, che con la dieta aveva un rapporto stretto, diventò materna e mi diede un sacco di consigli”.

Gemma ha poi ricordato i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo “Ho cominciato da ragazzina: mio padre voleva punirmi perché non studiavo e, conoscendo Giuseppe Erba, mi mandò a lavorare da lui. Doveva essere un castigo e, invece, è stata la fortuna della mia vita” ha raccontato nell’intervista “Con Erba ho fatto di tutto, dalla cassiera all’archivista, dall’addetto stampa al direttore dell’Alfieri. Conoscevo perfettamente quel mondo e non mi preoccupavo se andava via la luce o Walter Chiari minacciava di far saltare una recita, se Ornella Vanoni aveva mal di testa o c’era una discussione con il personale. E’ stata un’esperienza unica” ha rivelato raccontando di aver conosciuto tante personalità “Da Katia Ricciarelli con Carreras, che mi chiedevano di fare le imitazioni, a Macario che voleva farmi recitare, a tantissimi altri, come Renato Zero, Johnny Dorelli, Marisa Del Frate, Nancy Brilly, poi Ugo Pagliai e Paola Gassman: con loro e con il grande Vittorio andavo in ferie a Favignana. Altro momento indimenticabile: quando decisi di fare i fuochi artificiali in piazza Solferino per l’inaugurazione di stagione”

valentina