Martina Nasoni attacca Daniele Dal Moro: “Dovevo essere io la nuova tronista”

Martina Nasoni ha attaccato il suo ex fidanzato Daniele Dal Moro dalle pagine del settimanale Di Più Tv, rivelando che doveva essere lei la nuova tronista. La vincitrice del Grande Fratello l’ha accusato di essere stato falso, bugiardo e opportunista.

Martina ha svelato tutta la verità alla rivista: “Quando ho saputo che Daniele è il nuovo tronista di Uomini e Donne non ci potevo credere: l’ho chiamato subito per affrontarlo. E lui ha negato, non ha avuto il coraggio di dirmi la verità. Si è comportato da vigliacco e mi ha spezzato il cuore. Soffro, perché sono innamorata di lui. Lo so, è la prima volta che lo dico apertamente: Daniele pretendeva che vivessimo la nostra storia con riservatezza, mentre io mi ci ero tuffata di testa. Ora sto piangendo per lui, anche se non lo merita”.

La ragazza con il cuore di latta ha dichiarato che in una delle lunghe crisi di coppia che ha vissuto con Dal Moro, ne ha approfittato per fare un provino con la redazione del popolare dating show di Maria De Filippi. Una scelta che ha fatto infuriare il veronese: “Quando lui lo ha saputo mi ha fatto una scenata, mi ha detto che no, non può nascere un vero amore davanti alle telecamere. Gli ho risposto che per me non c’era niente di male, visto che lui non voleva stare con me. E quando Daniele ha capito che mi stava perdendo, ha cambiato atteggiamento. E mi ha chiesto di ritornare insieme, di riprovarci”.

La vincitrice dell’ultimo GF ha poi concluso: “Gli auguro di trovare l’amore, anche se mi ha sempre detto che per lui l’amore non va messo in piazza. Spero che sia felice. Ma deve anche ricordarsi che ha gettato via una storia con una ragazza che lo amava davvero”.

Redazione-iGossip