Uomini e Donne, anticipazioni 18 settembre 2017: trono classico o trono over?

Dopo la lunga pausa estiva e la messa in onda delle avventure del trono over, finalmente Uomini e donne sta per alzare il sipario. Sarà il trono over o il trono classico ad aprire questa nuova stagione del people show?

Uomini e donne, anticipazioni 18 settembre 2017- foto it.blastingnews.com

Le anticipazioni di Uomini e donne ci raccontano che con molta probabilità i telespettatori potranno conoscere i nuovi tronisti: Mattia Marciano (ex corteggiatore di Desiréè Popper), Alex Migliorini (parrucchiere 22 enne per il trono gay), Sabrina Ghio (ex ballerina di Amici) e Paolo Crivellin (ex tentatore di Temptation Island).

I video di presentazione dei nuovi tronisti daranno il via all’arrivo di tanti corteggiatori e corteggiatrici accorsi per conoscerli.

In studio ci saranno anche la ex-coppia Francesco Chiofalo e Selvaggia Roma di Temptation Island 2017 e Filippo Bisciglia per raccontare come hanno vissuto i mesi dopo la fine del reality e la coppia Luca Onestini  e Soleil Sorge per parlare della loro storia d’amore (l’ex tronista si trova attualmente nella Casa del Grande Fratello Vip).

Uomini e donne non ha aperto ancora ufficialmente i battenti, ma le registrazioni vanno avanti velocemente. Nella seconda puntata non mancheranno i colpi di scena: Sabrina Ghio ha ammesso di nutrire interesse per Mattia Marciano e ha ribadito di aver lasciato un messaggio sui social network al napoletano durante l’estate.

Secondo le prime indiscrezioni sul trono over, la “guerra” tra Gemma Galgani e Tina Cipollari non si è placata. La dama torinese annuncia la fine della storia con Marco, anche se lui confessa di pensarci ancora e di essere disposto a continuare. E così i due decidono di darsi una nuova occasione.

E anche questa volta il commento di Giorgio Manetti non poteva mancare: il Gabbiano ha confessato di non riuscire più a capire la natura del loro rapporto.

Quest’anno il trono over sarà caratterizzato dalla diretta Facebook durante le registrazioni, uno spazio in cui saranno raccolte le richieste del pubblico, e degli ospiti tra il pubblico che potranno fare particolari appelli.

Myriam