Quantcast

Venezia: tre film italiani in concorso

Il cinema italiano ritrova respiro grazie al consueto appuntamento con la Mostra del Cinema di Venezia che sarà protagonista dal 31 Agosto al 10 Settembre nella meravigliosa laguna. Quest’oggi sono stati annunciati i film in concorso e le novità più interessanti arrivano da tre pellicole italiane che potranno lottare per aggiudicarsi il Leone d’oro 2011. Il tris italiano è composto da Terraferma di Emanuele Crialese, Quando la notte di Cristina Comencini e L’ultimo terrestre di Gianni Pacinotti.

Una grande soddisfazione per i tre registi che ovviamente sperano di portare in alto i colori dell’Italia. Nel film di Crialese troviamo il solito perfetto Beppe Fiorello che insieme a Donatella Finocchiaro raccontano una Sicilia immersa nella realtà dei giorni nostri. Claudia Pandolfi e Filippo Timi sono i protagonisti della pellicola della Comencini, una storia più cupa e interpersonale. Interessante è anche il film di Pacinotti dove si parla della crisi economica che ha colpito il nostro Paese e alla fine spinge gli italiani a credere addirittura agli alieni. Un trittico davvero molto allettante che può lottare alla pari con altre pellicole internazionali di grande spicco. Quest’anno il profumo internazionale è molto forte, ci sono grandi star di Hollywood che parteciperanno in concorso e fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia.

Non mancherà George Clooney con le sue Idi di Marzo, mentre Madonna presenterà il suo W.E, che sarà però fuori concorso. Venezia diventerà il covo delle grandi star, con la presenza di Roman Polanski, Kate Winslet, Jude Law, Jodie Foster, Matt Damon, Gwineth Paltrow. Un partèr de rois davvero folto e ricco, dove però si spera che a spiccare siano i tre film italiani, Crialese, Comencini e Pacinotti meritano un riconoscimento internazionale. Spazio anche al documentario sulla vita di Vasco Rossi con Questa storia qua realizzato da Alessandro Paris e Sibylle Righetti.