Raffaella Fico dopo il calendario hot si scaglia contro Balotelli

Fico11_MGbig

Raffaella Fico dopo il calendario hot che ha dato scandalo torna a parlare di Mario Balotelli e della paternità della piccola Pia. “Ne abbiamo parlato tante volte” ha detto la Fico “Io ho sempre parlato bene di lui, perché è il padre mia figlia e io non sputo nel piatto dove ho mangiato. È lui che ha creato il caos con queste dichiarazioni. Io a Mario ho chiesto semplicemente di fare il test del dna e spero che lui lo faccia. Non è vero che gli ho chiesto prima tutti questi soldi. I miei legali lo hanno chiamato per ben 3 volte a fare il test del dna e lui non si è mai presentato”.

Ora però il calciatore sembra disposto a fare il test del Dna “Le sue uscite sui giornali sono fatte solo allo scopo di ferirmi, di infangarmi” ha rivelato “Io penso che alla fine di tutta questa situazione, quando farà il test del dna, si dovrà vergognare di aver detto tutte queste cose della madre di sua figlia”.

“Io non so il perché di tutto questo accanimento nei miei confronti” ha detto poi riferendosi anche alla famiglia di Balotelli “Alla fine di tutto questo, io non so che figura ci fanno loro, perché io sono certa che la mia bambina sia figlia di Mario. E devo sopportare tutte queste cattiverie su di me. Del resto anche la sorella di Mario ha fatto gli auguri a Pia su Facebook, scrivendo “Tanti auguri alla mia nipotina Pia per il suo primo compleanno”, e quindi sa che è figlia di Mario. E lui non lo sa?”

valentina