Quantcast

Walter Zenga difeso dall’ex Hoara Borselli: “Troppo rancore da suo figlio Andrea”

Walter Zenga è stato difeso dall’ex Hoara Borselli durante l’ultima puntata del programma tv Live – Non è la D’Urso. Ha infatti dichiarato: “Ho una grande stima di Walter e ne conservo un dolce ricordo. Sono qui a difenderlo perché l’immagine che sta venendo fuori è distorta rispetto all’uomo che ho conosciuto e con il quale sono stata sei anni”.

Per poi aggiungere: “Sono testimone di un difficile rapporto di separazione con l’ex moglie (Roberta Termali, ndr.), anche a causa del lavoro di Walter che lo portava all’estero. Io parlo degli anni che io ho vissuto con lui: non vedeva l’ora di tornare dagli Stati Uniti per abbracciarli, avrebbe voluto passarci più tempo insieme. Avevamo preso un appartamento a Milano così che potessimo andare a far visita ai suoi figli”.

E ha sottolineato: “Io cercavo di fare un passo indietro e volevo che i figli avessero un rapporto esclusivo con il padre quando riuscivano a stare insieme”.

Oggi è felicemente legata ad Antonello Costigliola ed è mamma di Margot, nata nel 2009, e di Daniel, venuto al mondo nel 2012. Ha concluso: “Riconosco in lui una rabbia, un rancore che giustifico fino a un certo punto. Ormai è un uomo, dovrebbe trasformare questi sentimenti in qualcosa di più costruttivo”.