Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 18 al 24 novembre 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che le puntate dal 18 al 24 novembre saranno ricche di avvenimenti inaspettati. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Prudencio e Lola Il Segreto- foto antena3.com

Francisca e Mauricio preparano la vendetta contro Severo e Raimundo ascolta parte della loro conversazione. L’uomo invita la Montenegro a non fare passi falsi.

Severo si mette sulle tracce di chi ha piazzato la bomba alla Casona senza la sua autorizzazione.

La Guardia Civile procede con le indagini e trova delle prove sui presunti colpevoli.

Elsa è commossa dal sostegno dei compaesani e inizia a sperare di operarsi, ma inizia a sentirsi in colpa per il coinvolgimento delle sue amiche.

Isaac e Matias parlano della serata di beneficenza, ma vengono interrotti dall’arrivo di Antolina.

Lola si lascia andare a un pianto disperato quando scopre che il suo fidanzato l’ha tradita proprio con sua sorella.

Antolina riconosce di aver rubato i risparmi di Isaac, ma di essere tornata per restituite tutto quando ha scoperto della colletta organizzata per l’operazione di Elsa.

Elsa, Consuelo e Marcela scoprono da Dolores che Antolina è tornata a Puente Viejo.

Isaac non vuole aggravare le condizioni di Elsa, ma decide di riferirle tutto.

Francisca non si da per vita e tenta di convincere Raimundo della colpevolezza di Severo. L’uomo, però, non vuole credere alle parole della moglie.

Carmelo decide di aiutare Severo a scoprire le prove rinvenute dalla Guardia Civile e compie un’azione illegale per depistare le indagini.

Prudencio nota la tristezza di Lola e non esita a chiederle le ragioni. La ragazza confida di aver scoperto delle nozze tra il suo ex fidanzato e sua sorella.

Maria soffre la sua condizione e non riesce ad accettare i consigli di Don Berengario e Fernando.

Raimundo scopre che Irene e Adela sono state cacciate dalla Casona e affronta con Francisca, la quale tenta di giustificarsi.

Severo e Carmelo mettono a punto un piano per depistare la Guardia Civile.

Carmelo raggiunge Adela e la informa di aver trovato una soluzione al problema delle impronte digitali.

Prudencio e Lola provano a tornare alla normalità dopo il bacio che si sono scambiati, ma la ragazza si confida con Marcela.

Isaac tenta in tutti i modi di convincere Elsa ad accettare i soldi di Antolina, ma lei vorrebbe andare avanti come progettato.

Isaac chiede aiuto a Consuelo e Matias per convincere Elsa ad accettare l’aiuto finanziario dell’ex ancella.

Antolina raggiunge Marcela e le comunica di essere ritornata per aiutare Elsa.

Isaac intende scoprire il piano di Antolina e il reale motivo del suo ritorno a Puente Viejo.

Raimundo rimprovera Francisca, ma la matrona continua a instillare in lui il dubbio circa le responsabilità di Severo. L’uomo decide di incontrare l’amico per dimostrarle la sua estraneità all’attentato.

Antolina consegna i soldi senza porre condizioni e Isaac sembra felice e perplesso allo stesso tempo. Il falegname non crede alla buona fede dell’ex moglie.

Isaac chiede a Prudencio un prestito per raggiungere la cifra necessaria a garantire l’operazione di Elsa.

Irene si mostra preoccupata per le voci secondo cui il sindaco di Belmonte sembra voler colpire Carmelo e Adela.

Lola chiede a Prudencio di Francisca Montenegro e l’Ortega la mette in guardia dalla nobildonna.

Maria chiede a Francisca se ci sono novità sulle indagini, ma intende scoprire molto di più.

Fernando riferisce a Maria che intende sottoporre il suo caso a uno specialista e la ragazza sembra rallegrarsi. Il Mesia ne approfitta per confessarle di vivere soltanto per lei.

Antolina passa a trovare Elsa e si mostra gentile. Arriva Isaac e il ragazzo può constatare il cambio di atteggiamento dell’ex moglie.

Antolina si sfoga con Dolores, la quale non riesce a credere pienamente alle parole dell’ex ancella.

Irene e Anacleto indagano sul sindaco di Belmonte e scoprono la sua vita immorale pensando a un articolo per distruggerlo politicamente.

Adela riporta le scoperte di Irene a Carmelo e insiste per diffamarlo.

Raiumundo raggiunge Severo e lo informa delle intenzioni di Francisca.

Lola chiede a Prudencio le ragioni che lo hanno spinto a prestare denaro a Isaac nonostante l’assenza di garanzie. L’Ortega replica di trovare l’amore la migliore delle garanzie.

Marcela incontra Lola e non esita a chiederle gli sviluppi della sua frequentazione con Prudencio, ma la ragazza sottolinea la diversità tra lei e l’Ortega.

Lola raggiunge la Casona per consegnare qualcosa a Francisca e si scopre che lavora in segreto per lei.

Francisca invita Lola a non mischiare gli affari con i sentimenti e mettere fine a quello che sta nascendo con Prudencio.

Prudencio si confida con Matias e il marito di Marcela lo invita a dichiararsi a Lola.

Prudencio consegna a Lola la sua prima paga, ma la ragazza rifiuta nell’ottica di estinguere quanto prima il suo debito. I due cedono alla passione.

Severo rivela a Raimundo di non essere a conoscenza dell’identità dell’attentatore e l’Ulloa crede alle sue parole.

Raiumundo racconta il suo incontro a Francisca, ma la nobildonna non crede alla buona fede del Santacruz.

Antolina chiede a Marcela di poter alloggiare alla locanda.

Francisca decide di invitare Adela e Irene alla Casona e spiega a Mauricio di volersi vendicare di Carmelo e Severo colpendo le loro rispettive mogli.

Myriam