Come realizzare uno smokey eyes metallizzato

Lo smokey eyes è un trucco che sta bene a tutte in qualsiasi stagione e in ogni situazione. Ma come realizzare uno smokey eyes metallizzato!

Smokey eyes- foto weddbook.com

Negli anni la combinazione classica dello smokey eyes ha lasciato spazio a numerose declinazioni per soddisfare le esigenze di ogni make-up addicted.

A cambiare sono essenzialmente i colori: smokey eyes bordeaux per colorarsi di borgogna, smokey eyes marrone per trucchi più leggeri, smokey eyes nero e oro per brillare nelle occasioni speciali e così via.

La tecnica permette di giocare anche con le texture degli ombretti per realizzare uno smokey eyes metallizzato.

Come realizzare uno smokey eyes metallizzato

Lo smokey eyes è un trucco che cavalca l’onda delle tendenze di stagione, ma resta fedele a se stesso sia nei look più coraggiosi che nelle varianti più leggere e impalpabili.

Va da sé che anche lo smokey eyes metallizzato può diventare più o meno audace a seconda dell’occasione. Tutto senza perdere le sue caratteristiche e il carattere della texture metallizzata.

Non ci resta che scoprire come realizzare uno smokey eyes metallizzato e iniziare a creare la combinazione perfetta per il look.

Primer

La prima cosa da sapere è che la texture metallizzata degli ombretti potrebbe non avere una grande tenuta e quindi arrivare a insinuarsi nelle pieghe della pelle.

In questo caso è necessario applicare un velo di primer occhi per migliorare la tenuta dei cosmetici e aspettare che asciughi prima di continuare con il make-up.

Ombretto mat

I cosmetici con texture mat servono a non appiattire lo smokey eyes. Cosa fare? Basta applicare un ombretto mat nel solco della palpebra e sulla parte esterna e sfumarlo alla perfezione.

Ombretto metallizzato

L’ombretto metallizzato serve per creare un gioco con l’ombretto mat e far risaltare lo smokey eyes ancora di più.

È sufficiente picchiettare un po’ di ombretto metallizzato nella parte centrale della palpebra mobile con un pennellino a lingua di gatto. Attenzione a non esagerare!

Sfumatura

Il punto focale dello smokey eyes è la sfumatura e per questo occorre sfumare gli ombretti con un pennello verso l’esterno. L’effetto allungato è assicurato.

Matita nera

La matita nera serve a completare il make-up e a definire meglio lo sguardo. Come? Basta tracciare una linea sulla rima superiore fino a creare un codino e sporcare leggermente la rima inferiore.

Mascara

Lo smokey eyes metallizzato deve essere completato con un tocco di mascara, carico e volumizzante per i look audaci e leggero e incurvante per i make-up più leggeri.

Myriam