Quantcast

Uomini e Donne, arriva il trono gay?

Sono in arrivo nuovi e importanti aggiornamenti per quanto riguarda le variazioni di programma previste da Uomini e Donne per la stagione 2016/17: l’arrivo del trono gay, di cui si è discusso spesso negli ultimi mesi, per il quale proseguono tutt’ora i casting per i corteggiatori ed i tronisti che andranno ad arricchire la proposta del people show, condotto come sempre da Maria de Filippi, assieme alle già rodate opzioni del trono classico e del trono over.

Maria De Filippi - Fonte: tvzap.kataweb.it
Maria De Filippi – Fonte: tvzap.kataweb.it

I partecipanti al trono gay U&D non hanno avuto fino ad oggi un’identità definita, in quanto di certo il palinsesto prevede che l’introduzione di questa nuova variante del programma susciti curiosità fino in fondo. I nomi in attesa di essere rivelati sono, ad ogni modo, diversi; mentre attendiamo di sapere se si punterà soprattutto agli inizi su un tronista uomo oppure una donna, alla ricerca di un partner o una partner ideale.

I nomi che di certo più si prestano ad accogliere la partecipazione al trono Gay Uomini e Donne sono diversi, tra cui appaiono anche quelli di personaggi ex partecipanti al Grande Fratello, come Maicol Berti e Siria di Fazio; oppure amici di volti già noti nel panorama della trasmissione, tra cui l’amico di Jonas Berami, tronista che si è ritagliato con successo diversi ruoli da attore, Bosco Cobos. La caccia ai nomi è tuttavia ancora aperta, perciò la Redazione potrebbe sorprenderci con proposte inedite.

Come vediamo, nonostante Uomini e Donne sia in pausa estiva, continuano a fioccare novità in merito ai suoi contenuti: importanti cambiamenti potrebbero arrivare anche dal punto di vista della programmazione dello show, che potrebbe far transitare alcune delle sue puntate pomeridiane in prima serata, visto il successo in termini di popolarità e share dello speciale incentrato su Giorgio e Gemma.

I numero di troni di cui seguiremo le vicende a partire da Settembre (ben tre) è infatti abbastanza elevato per essere trattato in un solo pomeriggio; scopriremo quindi presto se potremo vedere i nostri beniamini anche in orario serale, oltre al classico appuntamento con Uomini e Donne da lunedì a venerdì.